Articoli marcati con tag ‘michelangelo merisi da’

 I Bari è un dipinto ad olio su tela di cm 94 x 131 realizzato nel 1594 dal pittore italiano Caravaggio. È conservato al Kimbell Art Museum di Fort Worth, che lo ha acquistato nel 1987 da un collezionista privato.

L’opera di Caravaggio, I Bari, rappresenta sulla tela una scena in cui, due giovani imbroglioni tentano di raggirare l’inconsapevole vittima di turno. Il baro è visto di spalle, mentre estrae delle carte di nascosto, mentre il suo compare, posto frontalmente, gli suggerisce la soluzione vincente.

Caravaggio, in questa opera, è attento alla rappresentazione di ogni più piccolo particolare, prediligendo un’ambientazione inesistente, luministica. Il committente del quadro, fu il cardinale Francesco Maria Del Monte.

Vivi l’arte di Caravaggio attraverso un’esperienza sensoriale: Blulight gallery

Conservato alla Galleria degli Uffici di Firenze, “Bacco” è un pittura ad olio su tela di cm 95 x 85 realizzato tra il 1596 e il 1597 da Michelangelo Merisi da Caravaggio.

Fu il cardinale Del  Monte a commissionare l’opera a Caravaggio, per donarlo a Ferdinando I de’ Medici in occasione delle nozze del figlio Cosino II. Il dipinto allude, con un velato senso dell’ironia, alla nota frugalità del Granduca, che era notoriamente astemio.

Ascolta la “musica” di Caravaggio, scegli Blulight gallery

Michelangelo Merisi, o Merigi o Amerighi, detto il Caravaggio  nasce a Milano, il  29 settembre 1571  e muore a Porto Ercole, il 18 luglio 1610; è considerato il primo grande esponente della scuola barocca e uno dei più celebrati pittori del mondo.

Arte sensoriale in quattrocento pagine di grandi opere: Blulight gallery

L’apprendista Michelangelo fu ligio agli insegnamenti dei maestri della scuola lombarda e veneta, ma da subito si fece notare per quel suo carattere ricco di stravaganze e bellicoso. Ebbe, giunto a Venezia, l’accesso alle opere dei maestri d’arte come Giorgione, Tiziano e Tintoretto da cui si dice, assorbi la tecnica nella gestione del colore.

Prenota il tuo viaggio nell’arte sensoriale: Blulight gallery

Recent Comments
Ravecca Massimo: Così come Oscar Wilde e Borges recensirono libri ...