Giambattista (o Giovanni Battista) Tiepolo (Zianigo, 5 marzo 1696 Madrid, 27 marzo 1770) è stato un pittore e incisore italiano della Repubblica di Venezia. Sposò nel 1719 Maria Cecilia Guardi (1702-1779), sorella dei pittori Francesco Guardi e Gianantonio Guardi; padre di Giandomenico Tiepolo e di Lorenzo Tiepolo.

Il suo stile grandioso viene caratterizzandosi come sofisticato e iperbolico, in un senso tipicamente settecentesco; le scene da lui create evocano un mondo dilatato all’infinito e fittizio, reso da una tavolozza cromaticamente squillante e da una luce fredda e irreale, creata usando un tono argenteo che si riflette dagli oggetti come dalle figure, che perdono ogni consistenza plastica.

Vivi l’arte attraverso la Blulight gallery

Lascia un Commento

 

Recent Comments
Ravecca Massimo: Così come Oscar Wilde e Borges recensirono libri ...