Jacques-Louis David  nasce a  Parigi, il 30 agosto 1748  e si spegne a Bruxelles, il  29 dicembre 1825.

La formazione artistica di Jacques-Louis David , lo pone alla storia soprattutto come pittore di storia, ma anche come abile ritrattista. La tavolozza di David era costituita nell’ordine dai colori: «bianco piombo, giallo Napoli, ocra gialla, ocra rossa, ocra Italia, bruno rosso, terra di Siena bruciata, lacca carminio, terra di Cassel, nero avorio, nero pesca o vigna. Indistintamente blu di Prussia, blu oltremare, blu minerale, poi poneva sotto questi colori cinabro e vermiglione. Verso la fine della carriera aggiunse il giallo cromo e il cromo rosso per dipingere i soli arredamenti»

L’arte sensoria vista attraverso la poesia della Blulight gallery

Lascia un Commento

 

Recent Comments
Ravecca Massimo: Così come Oscar Wilde e Borges recensirono libri ...