Archivi per la categoria ‘Leonardo Da Vinci’

 Come non restare affascinati dall’immagine che Leonardo da Vinci ci ha inviato attraverso la sua opera. “L’ultima cena” contiene così tanti particolari, da lasciare lo spettatore quasi confuso, mentre viaggia con lo sguardo fra i vari personaggi. L’opera misura 4,6 × 8,8 m e si trova nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano; fu commissionata dal duca Ludovico Sforza. I componenti utilizzati da Leonardo per dipingere l’ultima cena, composti da tempere grasse a base di olio di lino e di uova stese su un duplice strato di intonaco, ne hanno causato un rapido degrado già citato dal Vasari nelle “Vite”. L’opera che ammiriamo oggi, quasi priva del colore originale, è solo l’ombra di quello che Leonardo generò grazie al suo genio artistico.

Vivi l’arte di Leonardo su Blulight gallery

La Gioconda, nota anche come Monna Lisa, è un dipinto di Leonardo da Vinci che mostra una donna con un’espressione pensierosa e un leggero sorriso quasi enigmatico.

È forse uno dei dipinti più famosi al mondo, essendo un’icona stessa della pittura, o delle arti visuali in generale. Venne dipinto a Firenze tra il 1503 e il 1506. È proprietà dello Stato francese ed è esposta al Museo del Louvre di Parigi.

Vivi l’arte di Leonardo attraverso un’esperienza sensoriale: Blulight gallery

Realizzato ad olio su una tavola di cm 54.8×40.3 tra il 1488 e il 1490, la Dama con L’ermellino è un’opera di Leonardo da Vinci e ritrae Cecilia Gallerani.

Leonardo da Vinci innova il tipico schema del ritratto quattrocentesco, concependo una figura che accenna a una lieve rotazione nello spazio. La figura emerge dall’oscurità del fondo grazie al calibrato gioco di luce e d’ombre. Dietro alla spalla sinistra, era anticamente dipinta una finestra.

Musica, pittura, poesia all’interno della prima galleria d’arte sensoriale disponibile on-line: Blulight gallery

Recent Comments
Ravecca Massimo: Così come Oscar Wilde e Borges recensirono libri ...